Depurarsi senza Nutraceutici è come lavarsi senza sapone!

Perché faccio programmi di detossinazione utilizzando nutraceutici?

Scusa, ma tu, ti lavi senza usare il sapone?

Depurarsi senza Nutraceutici è come lavarsi senza sapone!

Un buon sapone deve avere proprietà sgrassanti e al contempo riequilibranti per garantire una detersione dermocompatibile o dermoaffine.

In tal modo non solo la pelle tollererà quel prodotto ma lo riconoscerà e lo apprezzerà!

Se non ci credi, chiedilo alla tua estetista di fiducia!!!!

Allo stesso modo per effettuare un’efficace detossinazione occorre utilizzare nutraceutici specifici e certificati.

Per fare un po’ di chiarezza riguardo a questo argomento iniziamo col dire con precisione cosa non è un programma di detossinazione.

Non è una dieta.

Non serve a perdere massa grassa, il calo del peso che si registra al termine del percorso riguarda le tossine e i liquidi in eccesso.

Quelle tossine e acqua che nell’organismo ingolfato venivano trattenuti.

Il nostro corpo è come una macchina.

Ogni cellula e organo lavora insieme per renderla efficiente nella sua totalità.

Ogni giorno viene minacciato da agenti esterni.

Agenti inquinanti, batteri e virus (tossine esogene) possono penetrare attraverso la pelle, la respirazione e ciò che mangiamo e mettere in pericolo questo magnifico equilibrio.

Il nostro corpo in risposta attiva il sistema immunitario, che ha lo scopo di proteggerci da tali agenti patogeni e rimuovere cellule e tessuti danneggiati.

Lo stress della vita quotidiana è un’altra causa di intossicazione.

Elevati livelli di cortisolo, l’ormone dello stress, infatti possono provocare effetti come mal di testa e stanchezza perenne, dolori fastidiosi generici, apparentemente inspiegabili, insonnia, problemi alla pelle, alterazioni di peso e disfunzioni del sistema immunitario.

Dobbiamo infine tenere presente che questa stessa macchina perfetta nello svolgere le proprie funzionalità naturali quotidiane emette proprie scorie (tossine endogene) metaboliche che devono essere smaltite.

E in risposta il nostro corpo mette in atto un processo fisiologico di eliminazione di tali tossine, attraverso l’attività del fegato, dei reni, dei polmoni, del sistema linfatico e della pelle.

Se però è maggiore la quantità di tossine accumulate rispetto a quella che il sistema fisiologico di depurazione è in grado di eliminare, allora la nostra macchina perfetta si ingolfa.

Ecco allora la necessità di correre in soccorso della nostra bella automobile attuando una sorta di tagliando, una detossinazione.

In questo modo andremo ad alleggerire il carico di lavoro dei diversi organi coinvolti, innescando meccanismi di autoriparazione che ci riporteranno ad uno stato di benessere ideale.

Almeno per qualche mese, fino all’intossinazione successiva!

Eh già perché è chiaro che questo processo di accumulo di tossine, esogene ed endogene, si riproporrà fino a che avremo vita!

Ecco perchè consiglio di programmare almeno 4 cicli di depurazione all’anno, per sostenere con costanza l’organismo e di conseguenza il sistema immunitario.

E per fare questa operazione non basta mettersi a stecchetto e bere tanta acqua e tisane!

Come non basta lavarsi solo con l’acqua!

Approcci casalinghi drastici rischiano solo di fare danni!

Per evitare scompensi energetici e crolli emotivi occorre affidarsi a percorsi seri e certificati.

Ad un calo drastico di tutti quegli alimenti che ci piacciono tanto e che ci intossicano di zuccheri e conservanti, non tutti reagiamo allo stesso modo.

Si rischia al terzo giorno di restrizione, di farsi prendere da raptus da astinenza di zuccheri e di finire col mollare tutto e ingoiare una confezione di Nutella, barattolo compreso!!!!

Occorre quindi:

  • scegliere bene cosa mangiare e sicuramente ridurre le quantità di calorie da ingerire.
  • l’assunzione di nutraceutici certificati che ci assicurino l’assunzione di tutti i nutrimenti necessari allo svolgimento delle nostre attività quotidiane.

Il nutraceutico sapientemente selezionato e inserito all’interno di un programma ben strutturato e guidato, serve a massimizzare i risultati della detossinazione e a velocizzarne i tempi di efficacia.

  • Una Guida, una persona accanto che ti segue giorno dopo giorno e ti sostiene nei momenti psicologici più delicati!!

Si crea così uno spirito di squadra che fa maturare una maggiore consapevolezza dell’importanza dell’esperienza che si sta vivendo.

Una maggiore consapevolezza del comportamento virtuoso attivato, ti porta quasi automaticamente a farlo diventare un’abitudine.

Ed ecco che diventa più semplice imparare a mantenere nel lungo periodo i risultati ottenuti.

Il Programma di Detossinazione così non si limita ad essere una pulizia interna rigenerante, ma il punto di partenza per un consapevole e duraturo cambio di stile di vita.

Se vuoi avere maggiori informazioni su questo programma sperimentato in Italia da più di 50000 persone, contattami sulla mia pagina FB Federica Macchi Networker

Oppure vienimi a trovare sul mio sito www.federicamacchi.com

Visita il mio Canale Youtube Federica Macchi Networker

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *